Matteo Ronchini

Diplomatosi con il massimo dei voti al Conservatorio “G.Verdi” di Milano con i Maestri B.Vitali e R. Filippini, in seguito perfezionatosi con il violoncellista russo D. Geringas. Vincitore di concorsi quali “Filarmonici di Torino” a Saluzzo e il 1° Concorso Nazionale “A.Tonelli di Carpi. Si perfeziona all’Accademia d’archi di Cremona con R.Filippini, B.Giuranna e S.Accardo. Scelto da questi per formare il quartetto d’archi “Stauffer”, si esibisce in detta formazione nei più importanti centri concertistici italiani, fra cui Teatro Sistina di Roma, Teatro Morlacchi di Perugia, La Pergola di Firenze, Festival Internazionale di Cremona, Settimane Internazionali di Napoli, per poi essere il primo quartetto italiano ospite in Cina, effettuando concerti a Pechino, Shanghai, registrazioni radiofoniche e tenendo masterclass al Conservatorio di Shanghai. Corsi di perfezionamento con il Trio di Trieste alla Scuola internazionale di Duino e all’Accademia Chigiana di Siena ottenendo per entrambi il diploma di merito. Con il Ronchini piano Quartet si esibisce in numerosi concerti in Italia e all’ estero (Amsterdam, Kiev, Lugano, Milano, Trieste, Modena, Asolo, ecc.). Come solista ha suonato con le orchestre “Angelicum” , i Pomeriggi Musicali e la United Europe Chamber Orchestra (UECO) di Milano, l’Orchestra da camera di Fiesole con Felix Ayo. Collabora in qualità di 1°violoncello con l’Orchestra d’archi “I Virtuosi italiani” di Modena, “I Solisti di Parma”, la “UECO” di Milano, Sin dalla fondazione è 1°violoncello dell’Orchestra da camera italiana di S.Accardo effettuando numerose tournée in Italia e all’estero e incidendo per Fonit Cetra. E’ docente di violoncello al Conservatorio “N.Paganini” di Genova, dove tiene il corso di perfezionamento orchestrale post-diploma in collaborazione con il Teatro Carlo Felice. Insegna violoncello al corso di perfezionamento a Belvedere Langhe(CN). Il suo violoncello è un Gaetano Gadda del 1927.


Italian - ItalyEnglish (United Kingdom)
Banner
Banner